La Slovacchia apre la via: titolo assegnato a tavolino

mimel lucenec slovacchia
Il Mimel Lucenec, neo campione di Slovacchia (foto Facebook Mimel Lucenec)

Prima o poi doveva succedere: è la Slovacchia ad aprire una nuova strada assegnando il proprio titolo nazionale a tavolino al Mimel Lucenec

L’emergenza coronavirus non costa solo rinvii a data da destinarsi ma ora implica anche decisioni più drastiche: è la Slovacchia ad inaugurare una nuova via, assegnando a tavolino il proprio titolo nazionale. La formazione neo campione è il Mimel Lucenec, che aveva letteralmente dominato la stagione vincendo 12 partite su 12 nella prima fase e 17 su 18 nella seconda. La decisione della federazione slovacca ha dunque un suo fondamento nell’andamento della Varta Liga, un concetto certamente più difficile da applicare alla Serie A e ad altri campionati nazionali. Il Mimel Lucenec, al contempo, è anche qualificato d’ufficio alla Futsal Champions League 2020/21.