La Spagna prova a scappare, il Brasile agguanta il pari – VIDEO

spagna brasile futsal
Una fase di gioco della sfida giocata ieri (foto www.sefutbol.com)

Il tour europeo della nazionale verdeoro si è trasferito in Spagna, laddove nella prima sfida è uscito uno spettacolare pareggio

I numeri di Spagna e Brasile possono far impallidire chiunque. Sul parquet, infatti, lo spettacolo non si è fatto attendere. E’ stata un’amichevole solo sulla carta, in quanto le due migliori nazioni del futsal mondiale non hanno deluso le attese. Dopo i netti successi collezionati in Portogallo, a Caceres, nella prima uscita contro le Furie Rosse, il Brasile impatta per 2-2 dopo essere stato sotto nel punteggio per 2-0. Difficile pensare ad una sfida priva di spunti interessanti, quando si incontrano due nazioni che hanno disputato quattro finali di Coppa del Mondo, con il bilancio a favore dei verdeoro (3-1). Gara spettacolare con i legni a farla da padrona, poi i padroni di casa rompono l’equilibrio con Lin e raddoppiano su errore di Ferrao con Rafa Usin. Partita finita? I cinquemila spettatori si stropicciano gli occhi, anche se vedono la rimonta verdeoro firmata Dyego e Gadeia. Pari e patta, ma domani già si replica a Madrid.

SPAGNA: Paco Sedano, Ortiz, Sergio Lozano, Miguelín, Juan Emilio.  Jesús Herrero, Aicardo, Pola, Lin, Raúl Campos, Adolfo, Rafa Usín, Fernan, Marc Tolrá. All. Fede Vidal

BRASILE: Guita, Leo Santana, Arthur, Dyego, Ferrao. Marcel, Gadeia, Pito, Rodrigo, Dieguinho, Nando, Leandro Lino. All. Marquinhos Xavier

RETI: 16′ Lin, 32′ Rafa Usín, 35′ Dyego, 36′ Gadeia.