La Squadra Ginew dura troppo poco

squadra ginew cus torino
Sconfitta sonora per la Squadra Ginew, in partita fino al 3-3

La Squadra Ginew non riesce a reggere l’urto del Cous Cous e subisce una pesante disfatta per 12-6 nel girone F del campionato di calcio a cinque

Al 5° successo di fila, e con le inseguitrici che si sgambettano a vicenda, pare non avere avversarie il Cous Cous. La Squadra Ginew in avvio si tiene ben chiusa, non concedendo spiragli, ma bastano un corner ed il piattone di Galasso per sbloccare il risultato. La replica degli arancioni passa per gli affondi di Davide Lo Conte, ma a segnare è ancora il Cous Cous con Giovanni Villano. La Squadra Ginew non si rassegna e Davide Lo Conte accorcia e, 1′ dopo, Brino ripiana il risultato. Gli arancio ci credono e pressano, mentre i tentativi di Galasso sono ben contenuti da Zorzan. Lo schema 2:2 mette in difficoltà il Cous Cous, che si trae d’impaccio con un tacco di Villano a liberare Cirillo, che chiude alle spalle di Zorzan. Col pensiero fisso del gol, gli oro si dimenticano di difendere e il dialogo tra i Lo Conte, premia Davide: tap-in e 3-3. Il Cous Cous torna a caricare, ma Galasso è più scenografico che preciso. Ci pensa quindi Cirillo, complice Zorzan e, quando l’estremo lo contiene, cala rapace Giovanni Villano per il 5-3. Ripreso margine, il Cous Cous torna confidente e prima dell’intervallo fugge: doppietta di Galasso e 7-3. La pausa non basta agli arancioni per recuperare le forze, e qualche spazio lo devono concedere. Encomiabili gli sforzi dei Lo Conte, poco remunerati, con Giuliano Villano che in un paio d’occasioni è salvato dalla sorte. I ritmi calano, fino al 25’ segna solo Giovanni Villano, poi con la rete di Davide Lo Conte, s’aprono 6′ di bagarre. Il Cous Cous risulta più cinico: 2 gol di Gentile, e il tap-in di Verde, contro la rete di Brino. Susa ha una buona chance, ma non aggancia, mentre il palo respinge Davide Lo Conte. I 5′ finali portano solo piccoli ritocchi al punteggio, con Giovanni Villano al poker, e Brino che in area gira in rete per il definitivo 12-6. La Squadra Ginew paga care le troppe assenze, ma fa intuire di poter esser cliente più scomodo di così; il Cous Cous, a “+6”, è sufficientemente tranquillo, in vista della pausa natalizia.

INTERVISTE IMPOSSIBILI
Cristian Verde (Cous Cous): «Un evento: ho segnato io, dalla difesa. Sono felicissimo del gol, poi, siamo primi solitari e questa penso sia la gara in cui abbiamo preso più gol. Molto è grazie a Galasso, ma anche a De Luca e Cirillo che hanno giocato tutti bene. Però il migliore sono io! Queste comunque sono le prime volte che giochiamo assieme e facciamo un campionato , io per esempio non ho neanche mai giocato a calcio, però giriamo bene. Qualcuno forse è un po’ nervoso, pure in partite come questa, dove non ha senso: un conto è quando siamo in sfide tirate ma quando siamo a +5/+6…».
Maurizio Lo Conte (Squadra Ginew): «C’è poco da commentare: abbiamo preso scoppole. Siamo partiti ordinati, ma poi ci siamo stancati. Avere i cambi conta! E noi decisamente avevamo qualche defezione di troppo».

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE F

COUS COUS – SQUADRA GINEW 12-6
COUS COUS: Villano Giu., Susa, Cirillo, De Luca, Gentile, Verde, Villano Gio., Galasso.
SQUADRA GINEW: Zorzan, Rizzo, Brino, Lo Conte D., Lo Conte M., Russo.
MARCATORI: 3′ Galasso (c), 6′ Villano Gio.(c), 10′ Lo Conte D.(g), 11′ Brino (g), 15′ Cirillo (c), 17′ Lo Conte D.(g), 19′ Cirillo (c), 21′ Villano Gio.(c), 24’20”, 24’53” Galasso (c);
34′ Villano Gio.(c), 37’24” Lo Conte D.(g), 38’54” Verde (c), 39’47” Gentile (c), 41’20” Brino (g), 43′ Gentile (c), 45’44” Villano Gio.(c), 46’48” Brino (g).
MIGLIORI IN CAMPO: Cirillo e Brino

Cous Cous