L’analisi di Sylvio Rocha: “Serie A equilibrata, non ci poniamo limiti”

sylvio rocha came
(foto Facebook Came c5)

Sylvio Rocha analizza i possibili scenari della prossima Serie A, nella quale la sua Came Dosson vorrà essere ancora protagonista

Un Sylvio Rocha battagliero e determinato ha espresso il suo punto di vista sul prossimo campionato di Serie A al sito della sua società camedossonc5.it: “Di fatto 13 squadre su 14 sono le stesse dello scorso anno, la novità è rappresentata dal Real Giuseppe che ha costruito una squadra molto competitiva e ambiziosa, e che potrebbe essere una delle sorprese del prossimo campionato: mi aspetto pertanto un campionato molto equilibrato nel quale sarà estremamente difficile fare risultato in qualsiasi campo andremo a giocare. Noi abbiamo cambiato poco quest’anno, riuscendo a mantenere intatta gran parte della rosa della passata stagione: i due nuovi acquisti vanno a completare i ruoli che ci servivano per completare la rosa. Come sempre lavoreremo duro e con grande umiltà, mantenendo come di consueto i piedi ben piantati per terra senza però porci alcun limite”.