L’annuncio di Anrico: «La Time Warp non continuerà nel campionato di Serie B»

yoram anrico presidente
Il presidente della Time Warp Yoram Anrico

Il presidente Yoram Anrico conferma le insistenti voci delle ultime settimane e annuncia l’intenzione della Time Warp di non proseguire l’avventura in Serie B

La notizia era purtroppo nell’aria già da qualche settimana e adesso è diventata ufficialità, all’indomani della chiusura del Girone A di Serie B: il presidente Yoram Anrico ha infatti confermato che la Time Warp la prossima stagione non si iscriverà al campionato nazionale. L’annuncio è arrivato tramite un’intervista sul profilo ufficiale della società di Cavallermaggiore, ecco i passaggi salienti: «Chiudiamo un campionato difficile sotto molti punti di vista e che necessita potenzialità economiche importanti. Ringrazio gli sponsor che ci hanno accompagnato in questi otto anni e che hanno permesso di affrontare questa esperienza. Ora però siamo costretti a fermarci e non potremo continuare in Serie B. Ma non si ferma il nostro progetto, ripartiremo a malincuore dal basso e abbiamo idee ben chiare per quel che sarà il futuro della Time Warp. I ragazzi sono già informati da tempo, se qualcuno di loro vorrà restare con noi ne saremo ben lieti». Si chiude dunque il cammino nazionale della società biancoverde dopo appena una stagione, con una salvezza conquistata sul campo con pieno merito ma con la dolorosa necessità di dover compiere un passo indietro.