Lecco in & out: arriva Nuno Barbosa, fioccano le partenze?

nuno barbosa lecco
Nuno Barbosa presentato ufficialmente dal Lecco (foto Facebook Lecco)

Potrebbero essere molte le novità in casa Lecco: annunciato l’arrivo del portoghese Nuno Barbosa si preparano le uscite che seguiranno quella già certificata di Caglio

Per il Lecco non è un mercato di riparazione qualsiasi dopo l’avvio luci e ombre nel Girone A di Serie B. In questa finestra, la società lombarda è tra le più attive, sia entrata ma anche in uscita. La partenza dell’ex capitano Caglio è un dato di fatto, così come il Saints Pagnano è la sua nuova realtà. Prestito secco è la formula del trasferimento in serie A2. Nel frattempo sulle rive del lago è sbarcato Nuno Barbosa, portoghese, classe 1996 proveniente dal Futsal Parete, società di Aversa militante nel Girone F di serie B, con la quale ha realizzato 5 reti in questo scorcio iniziale di stagione. I movimenti della presidentessa Elena Ionel, però, non si fermano qui, e sono pronti a fare le valigie anche Waltinho Muoio, Francesco Bartilotti e Andrè Alvaro Montagna. Per l’estremo difensore classe 1996, si spalancheranno a breve le porte della serie A2 per indossare la maglia del Tenax Castelfidardo, invece per il laterale carioca Montagna c’è l’ambizioso Potenza Picena, società che milita nella C1 marchigiana. Le reti di Waltinho Muoio fanno gola a molti ed è infatti un nome caldo sul taccuino di alcuni addetti ai lavori. Ancora incerta la sua prossima destinazione che comunque sarà, con ogni probabilità, lontano da Lecco.