Lecco numeri da grande: batte il cinque e firma un poker alla Domus

Scarpetta e Joao fanno volare il Lecco (Foto: Alessio Beri)

Il Lecco supera anche la Domus e colleziona il quinto successo consecutivo. Espulsi Di Biasi e Canavese: doppietta di Scarpetta

Il Lecco fa sul serio. Dopo il successo sul Cagliari, i ragazzi di Parrilla timbrano il quinto successo consecutivo (4-1) contro una Domus che si sgretola nella ripresa.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE B

Prima frazione con poche emozioni tra due squadre che in primis si rispettano. Al cambio di campo non si gioca più con la lavagnetta dei rispettivi allenatori e il Lecco rompe l’equilibrio grazie a Scarpetta. La partita diventa più spigolosa a farne le spese è Di Biasi che si vede sventolare in faccia due cartellini gialli.

LEGGI ANCHE – LECCO FORZA 4: DOMANI CON LA DOMUS C’E’ L’ESAME VERITA’

La Domus schiuma rabbia anche perché perde anche Canavese che si sostituisce a Zamburlin. Il Lecco è abile ad ingigantire ogni passaggio a vuoto dei ragazzi di Alessio Battaia e Joao materializza il tutto: 2-0. In teoria c’è ancora partita al PalaTaurus ma in pratica il sipario viene abbassato definitivamente dopo il tiro libero di Scarpetta che non sbaglia dai dieci metri. Gli ospiti si giocano la carta del portiere di movimento ma i risultati arrivano soltanto ad un paio di minuti dalla sirena con Surace: 3-1. Non c’è spazio per vivere un finale emozionante anche perché Ozeas ci mette la firma su tiro libero: 4-1. La Domus si ferma al PalaTaurus: la sua macchina da gol si è inceppata sul più bello.

LEGGI ANCHE – LA DOMUS NON SOFFRE DI VERTIGINI E NON FA SCONTI AL VAL D’LANS