Leo Moraes mission possible con Gabriel Lima: “Voglio la serie A”

(Foto: Facebook Magic Crati Futsal)

Leo Moraes è il primo assistito dal Nucleo Professional Players di Gabriel Lima: per suo il futuro le idee sono molto chiare

Non conosce ancora la sua prossima destinazione ma il nome di Leo Moraes è un nome che è già rimbalzato più volte sul mercato del futsal. Merito soprattutto di aver consegnato il proprio destino al Nucleo Professional Players appena fondato da Gabriel Lima: “Ci conosciamo da vent’anni e da bambini in Brasile abbiamo anche giocato insieme. Sono molto contento di averlo scelto come gestore della mia carriera”. Leonardo Colhado Moraes, ma per tutti è semplicemente Leo Moraes, ha appena ufficializzato la chiusura del rapporto con il Magic Crati Bisignano (girone C di serie A2), ma oltre al Bel Paese in cui ha indossato le maglie di Atletico Cassano, Odissea 2000 e Catania, il laterale offensivo classe 1989 ha avuto esperienze anche in terra lusitana. “Il mio obiettivo è quello di tornare a giocare in serie A, oppure sposare un progetto ambizioso in serie A2. Per fortuna le offerte non mancano e con Gabriel Lima sono sicuro che sceglieremo la migliore destinazione”.