Lnd, Serie C1 Piemonte-Valle d’Aosta: le società vogliono vederci chiaro

(Foto: 2Esse Photo - Simone Spaduzzi)

La ripresa della serie C1 spaventa e alimenta dubbi di molte società: ecco quali sono i punti chiave per assumere una decisione definitiva

Il comunicato della Lnd del Comitato Regionale Piemonte-Valle d’Aosta con la data della ripresa del campionato di serie C1 maschile e serie C femminile è arrivato a destinazione. Sul calendario le società hanno evidenziato di rosso l’11 aprile, ma per una certezza ecco nascere altri mille dubbi.

LEGGI ANCHE – LND, CR PIEMONTE-VALLE D’AOSTA: ECCO QUANDO RIPRENDERA’ LA SERIE C1 CALCIO A 5

Le società vogliono chiarezza. Cercano risposte che arriveranno successivamente al 10 marzo per sciogliere il nodo della partecipazione. In primis ci sono i costi da sostenere in merito ai tamponi: a quanto ammontano? Mentre bisognerà sempre capire se ci saranno le possibilità per poter ricominciare veramente. Punto da non sottovalutare è il blocco delle retrocessioni che potrebbe abbassare la competitività del campionato. Nel frattempo i presidenti dovranno iniziare a interpellare i propri tesserati per capire le loro volontà. La marcia di avvicinamento ad una possibile ripresa è appena iniziata. A breve seguiranno aggiornamenti.