L’Orsa Viggiano mette il lucchetto alla porta con l’arrivo di Bertoli

(Foto: Facebook Asd Orsa Viggiano )

L’Orsa Viggiano continua la campagna di rafforzamento. Dopo Bavaresco e Luizinho cala il tris con l’estremo difensore Gustavo Bertoli

L’Orsa Viggiano non conosce sosta nella campagna acquisti. La società del patron Domenico Siviglia e del Direttore Sportivo Gaetano Todaro, dopo gli arrivi di Bavaresco e Luizinho, mette il lucchetto anche alla porta ingaggiando Gustavo Bertoli. Estremo difensore carioca, classe 1990, nella passata stagione ha indossato la maglia del Sammichele in serie A2. “Sono arrivato all’Orsa Viggiano anche per la grande ambizione del Presidente Siviglia che vuole arrivare sempre più in alto – ha dichiarato all’ufficio stampa neroverde – I miei obiettivi sono gli stessi della società, vale a dire disputare un campionato da protagonista. Sono fiducioso perché conosco i miei compagni e so’ che per gli spettatori sarà un piacere vedere le nostre partite”.