Loth al Bitonto, un tulipano in neroverde

loth bitonto
(foto Facebook Bitonto Femminile)

La Polisportiva Bitonto Femminile mette a segno un altro colpo dal sapore internazionale ingaggiando l’olandese Nancy Loth

Resterà ancora una stagione in Puglia Nancy Loth. La forte giocatrice olandese, dopo l’avventura con la New Team Noci in Serie A, scende di categoria per sposare l’ambizioso progetto del Bitonto che inserisce nel suo organico un’altra stella internazionale dopo Brenda Moreira. La ventottenne orange, un passato nel calcio a 11 con l’Heerenveen e anche nel beach soccer, battezza così il suo arrivo sui profili social della società neroverde: “A Noci stata molto bene, ho trovato una società molta seria e anche in Puglia sono stata benissimo. Per questo motivo sono contenta di essere rimasta e di aver scelto una piazza calda e importante come Bitonto. Questa stagione mi aspetto un Campionato di A2 più forte ed equilibrato rispetto all’anno scorso perché la concorrenza è il livello delle partecipanti è altissimo. Io, come sempre, giocherò con il cuore e farò tutto il possibile per contribuire alla causa del Bitonto”.