Mammarella rinnova l’assalto al trono di Miglior Portiere 2019

mammarella acqua e sapone
Stefano Mammarella si conferma tra i migliori al mondo (foto Facebook Acqua & Sapone)

C’è ancora una volta Stefano Mammarella nelle dieci nomination al titolo di Miglior Portiere al mondo che assegnerà FutsalPlanet

Il numero uno per eccellenza del futsal italiano ancora una volta non si smentisce: Stefano Mammarella nuovamente in lizza per conquistare lo scettro del Miglior Portiere al mondo 2019, trono che in passato gli è appartenuto ben tre volte (2011, 2012, 2014). L’uomo da battere sarà probabilmente ancora Higuita, vincitore l’anno passato e anch’egli tre volte sul trono complessivamente. Molti, però, i pretendenti: a cominciare dal brasiliano dello Sporting Lisbona Guitta, e dal fenomeno serbo Aksentijevic, ora all’ACCS Paris, e probabile prossimo compagno di squadra di Ricardinho. Ma occhio anche alla coppia spagnola formata da Carlos Barron (Palma Futsal) e Juanjo, numero uno del Barcelona. Alternative sudamericane con il portiere del Boca Juniors e della nazionale argentina Farach, oltreché con l’emergente Djony del Pato Futsal. A completare il lotto, poi, una coppia asiatica: l’iraniano Mohammadi, estremo difensore dell’Ugra in Russia, e il giapponese Sekiguchi.