Mantova e Came ulteriori conferme: sono a punteggio pieno

Un'altra giornata positiva per Japa Vieira e la Came (Foto: Instagram Camedossonc5)

C’è ancora la firma di Danicic nel successo dei lombardi sulla Meta Catania mentre Japa Vieira cala il tris contro la Sandro Abate Avellino

Possono sorridere Despotovic e Sylvio Rocha. Nella seconda giornata di serie A (clicca qui per risultati e classifica) Mantova e Came si confermano anche nella seconda giornata. I lombardi contro la Meta Catania chiudono la prima frazione sul 2-0 grazie ancora a Danicic. Nella ripresa la reazione dei siciliani si concretizza con Quintairos ma sul finale Michieletto chiude definitivamente la pratica Meta. Non delude le attese della vigilia, la sfida tra Came e Sandro Abate. Irpini abili nel ribaltare il vantaggio iniziale di Vieira, con Fantecele e Testa ma nella ripresa si abbatte l’uragano Japa che firma una doppietta e regala un altro sorriso al presidente Zanetti.

SAVIATESTA MANTOVA-META CATANIA BRICOCITY 3-1 (2-0 p.t.)
SAVIATESTA MANTOVA: Savolainen, Danicic, L. Suton, Bueno, Hrkac, Carletti, Belloni, Solosi, Gaspar, Micheletto, Ganzetti, Kuraja. All. Despotovic.
META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Messina, Rossetti, Josiko, C. Musumeci, Silvestri, L. Musumeci, Baio, J. Suton, Quintairos, Baisel, Cekol, Dovara. All. Samperi.
MARCATORI: 9’20” p.t. L. Suton (MA), 11′ Danicic (MA), 12’53” st Quintairos (ME), 18’56” Micheletto (MA)
AMMONITI: Micheletto (MA), J. Suton (ME), L. Suton (MA), Kuraja (MA), Cekol (ME)
ARBITRI: Daniel Borgo (Schio), Federico Beggio (Padova) CRONO: Stefano Billo (Vicenza)

CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO 5-2 (1-2 p.t)
CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Bertoni, Grippi, Vieira, Ronzani, Ditano, Azzoni, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Schiochet, Espindola. All. Rocha.
SANDRO ABATE AVELLINO: Pérez, Bagatini, Fantecele, Dalcin, Testa, Marchesano, Ercolessi, Amirante, Abate, Kakà, Iandolo. All. Lopéz.
MARCATORI: 3’51” pt Japa Vieira (C), 10’57” Fantecele (S), 14’25” Testa (S), 3’45” st Japa Vieira (C), 10’04” Juan Fran (C), 17’34” Japa Vieira (C), 19’13”Belsito (C)
AMMONITI: Dener (C)
ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Alex Iannuzzi (Roma 1) CRONO: Fabio Pozzobon (Treviso)