Marocco re d’Africa, alla Futsal World Cup 2020 con Egitto e Angola

marocco futsal world cup 2020
(foto www.fifa.com)

Si allunga la lista delle partecipanti alla prossima Futsal World Cup 2020: anche l’Africa ha eletto le sue tre rappresentanti

Sarà il Marocco a presentarsi alla Futsal World Cup 2020 con il titolo di campione d’Africa. Nella rassegna continentale disputata in casa a Laayoun, i rossoverdi hanno battuto in finale l’Egitto per 5-0 conquistando il titolo per la seconda volta consecutiva. Se marocchini e egiziani non sono una novità nella qualificazione ai Mondiali (terza di fila per i campioni, la settima volta per i vice), una primizia assoluta sarà invece per l’Angola, capace di sconfiggere la Libia nella finale per il terzo posto. Con le tre africane salgono dunque a tredici le nazionali qualificate: per prime furono le Isole Salomone a ottenere il pass, recentemente poi acquisito dalle quattro big europee (in aggiunta alla Lituania padrona di casa) e dal poker in arrivo dal Sudamerica. Restano dunque ancora undici posti da assegnare: due riservati ai playoff europei, cinque alle qualificazioni asiatiche e quattro a quelle centroamericane.