Miglior giocatore al mondo, qualcuno può battere Ricardinho?

ricardinho inter movistar
Ricardinho favorito numero uno al titolo di miglior giocatore 2018 (foto Facebook Inter Movistar - Sandra Santiago)

Ricardinho è senza dubbio il favorito principale alla conquista del titolo di miglior giocatore al mondo anche per l’anno solare 2018

Qualcuno può battere Ricardinho? Difficile, molto. L’asso portoghese è ancora una volta il candidato principe al trono mondiale. Dalla sua, oltretutto, il doppio trionfo continentale con l’Inter Movistar e quello ancor più storico con la sua nazionale a Futsal Euro 2018. Improbabile, dunque, che lo scettro sfugga al fenomeno lusitano per la quinta volta consecutiva, la sesta della sua strepitosa carriera. Lotta apertissima, invece, per i restanti gradini del podio con altri grandi protagonisti europei in gioco: dal kazako Douglas, all’altro portoghese Bruno Coelho, allo spagnolo Pola compagno di Ricardinho nel club al pari del verdeoro Gadeia. Colonia brasiliana rinforzata anche da Danilo Baron e Leandro Lima, profeti in patria con Pato Futsal e Magnus Futsal. Dal San Lorenzo de Almagro, ecco poi l’argentino Stazzone, mentre il sempre florido movimento iraniano piazza nei migliori dieci Tayebi e Tavakoli. Tutti giocatori straordinari alla corte del più straordinario di tutti.