Milano continua a far la spesa a Cornaredo: nel mirino Ulian e Volonteri

Dopo una sola stagione Samuel Ulian lascia il Real Cornaredo: Milano gli strizza l'occhiolino (foto: www.divisionecalcioa5.it)

Dopo gli arrivi di Casagrande, Bonaccolta e Migliano, il Milano di Daniele Sau non si ferma qui ed è pronta a piazzare altri due colpi

C’è un asse di mercato molto caldo. Cornaredo-Milano risponde presente a questa descrizione. La società del presidente Luca Cogliati, dopo il tentativo fallito della scalata in serie A2, sta ripartendo con un progetto proiettato più nel medio lungo periodo, vedi gli arrivi di Stefano Gramegna, Alessio Bosetti, Sergio Rovati, Ivan Vavassori e Andrea Peluso. Il risultato sono anche le molte partenze, tra le quali, per adesso risultano essere tre in direzione Milano: Matteo Casagrande, Gabriele Migliano Minazzoli e Lucio Bonaccolta sono infatti già sbarcati in serie A2. L’elenco, però, potrebbe arricchirsi di altri due nomi. In rampa di lancio ci sono l’estremo difensore classe 1989 Stefano Volonteri e il pivot verdeoro classe 1995 Samuel Ulian. Entrambi ufficialmente con le valigie pronte dal Cornaredo, ufficiosamente in procinto di accasarsi alla corte di Daniele Sau.