MixTo con sicurezza, evitata la buccia di banana

mixto cus torino
Successo pulito per il MixTo su AC Picchia

AC Picchia era tra le formazioni più in forma dell’intero campionato, ma Gregorio Pignatelli e Massari tengono avanti il MixTo

Ha vinto con Boggione, frenato La Sarda e Caffè Sicilia, divenendo un cliente scomodo per le pretendenti al playoff, eccetto per la capolista. Quindi il MixTo non può sottovalutare l‘AC Picchia. Ma i bianchi, stavolta, sono un po’ rimaneggiati, soprattutto in avanti, e sembrano aver esaurito il fluido. Infatti già 20″ dall’inizio, persa la palla in impostazione, ringraziano Lesen, che mantiene lo 0-0. Il MixTo marca a uomo, pressa sul portatore, e sfrutta le distanze tra i reparti avversari per dei filtranti insidiosi, per fortuna dei bianchi anche sterili. Servono ben 7′ perché l’AC Picchia superi la metà campo e chiami in causa Sibona-Tacco. I bianchi paiono poco motivati, e le iniziative sono giusto sporadiche. Invece il MixTo si sente confidente, e tasta il polso della situazione con qualche corner, anche se non si danna propriamente l’anima per sbloccare il risultato. Così anche l’AC Picchia, se può, ci prova, con un triangolo verso Altimare, bloccato da Sibona-Tacco. Quando pare che nessuno voglia esporsi oltre, al 18′, sull’ennesimo angolo, Gregorio Pignatelli segna l’1-0. Ciò non cambia l’andamento della gara e, a parte un tiro sbilenco di Stanchi, si passa al 2° tempo. Qui, i bianchi fanno capolino, ma sono presto ricacciati indietro, e al 30′ un’ingenuità difensiva , libera nuovamente Gregorio Pignatelli, che supera Lesen. Il doppio svantaggio scuote l’AC Picchia, ma non a sufficienza per risultare pericoloso, o perlomeno non fino al 16′ quando un’imbucata per Paracolli è sventata da Sibona-Tacco. Nemmeno 1’dopo, però, arriva il sigillo di Massari in ripartenza, a spezzare il “miglior momento” dei bianchi. La gara non offre più grandi spunti, con il MixTo che controlla e l’AC Picchia che s’arrende alla sconfitta. Si fermano i bianchi dopo il sussulto d’orgoglio che ha messo ulteriore pepe sulla corsa-playoff; il MixTo, facendo meglio delle concorrenti, si assicura il 3° gradino del podio, con vista sul 2°.

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE D

AC PICCHIA 3.0 – MIXTO 0-3

RETI: 18′ Pignatelli G; 30′ Pignatelli G, 42′ Massari.

AC PICCHIA: Lesen, Altimare, Angelini, Paracolli, Rotondi, Bonino, Ricci R., Stanchi, Spina, Savi.
MIXTO: Sibona-Tacco, Dovico, Massari, Pignatelli G. Pignatelli E., Sardo, Scorcione A., Scorcione M., Schiavone.

MIGLIORI IN CAMPO: Altimare e Pignatelli E.

AC Picchia