Murilo vuol dire fiducia: “I nuovi? Insieme a loro faremo un salto di qualità”

murilo acqua&sapone
(foto ufficio stampa Acqua&Sapone)

Il capitano dell’Acqua&Sapone Murilo Ferreira ha fatto il punto della situazione dopo la prima settimana di preparazione atletica

Murilo Ferreira è senza dubbio una delle vere e proprie bandiere del nostro futsal. Il capitano dell’Acqua&Sapone ha da pochi giorni ritrovato il sapore del parquet e ha espresso i suoi pensieri all’ufficio stampa del club nerazzurro: “Si riparte con gli stimoli giusti, con una squadra rinnovata e ricca di tante qualità: talento, esperienza, cattiveria agonistica, ambizione. I nuovi? Senza nominare i singoli, dico solo che sono tutti giocatori importanti a livello internazionale e, insieme a noi che siamo lo zoccolo duro del roster, ci faranno compiere il salto di qualità. Da marzo ad oggi senza poter lavorare, e praticare il nostro sport, è stato un incubo. I giorni non passavano mai. Ci siamo allenati, certo, ma all’aperto o in casa, senza toccare il pallone. Era un altro sport, non futsal. Abbiamo sofferto tutti, abbiamo anche avuto paura per colpa di questo maledetto virus. Ma ora piano piano torniamo alla normalità, prendendo tutte le precauzioni necessarie. Rientrare nello spogliatoio, qualche giorno fa, è stato emozionante. Bellissimo. Siamo tutti felici e carichi, non vediamo l’ora di giocare le partite vere, da tre punti”.