Nazionale Italiana, i convocati per la doppia amichevole contro i Paesi Bassi

Massimiliano Bellarte (Credits: FIGC)

Il Ct della Nazionale Italiana Bellarte ha diramato i 16 convocati per la doppia amichevole contro i Paesi Bassi

Sono state ufficializzate le convocazioni del Ct Bellarte per il prossimo doppio impegno della Nazionale di futsal. Il 23 (alle ore 18,30) e il 24 giugno (19,30) al Palasport di Prato gli Azzurri scenderanno in campo per due amichevoli ravvicinate contro i Paesi Bassi. “L’obiettivo – ha sottolineato il commissario tecnico Massimiliano Bellarte al sito della FIGC – è quello di prepararsi al meglio al campionato Europeo: questa doppia amichevole con i Paesi Bassi rappresenta un primo step di avvicinamento all’appuntamento dopo aver centrato la qualificazione. Le convocazioni sono state effettuate con questo obiettivo, anche se arrivano al termine della stagione e non potremo contare su chi sta disputando le finali dei campionati nazionali, sia qui in Italia che in Spagna. Sarà bello avere Mammarella con noi, che già all’ultimo raduno in cui era presente, a febbraio, non era al cento per cento. Stringari Alves e Gargantini? Sono due giocatori con caratteristiche specifiche che possono servirci: uno è un mancino, con attitudine all’uno contro uno, l’altro è un’ala-pivot. Ci possono dare delle alternative e sono qui per poterli vedere dal vivo, in allenamento e in partita”.

I convocati

Portieri: Edoardo Di Ponto (Todis Lido di Otia), Stefano Mammarella (Acqua&Sapone) e Francesco Molitierno (Real San Giuseppe);

Giocatori di movimento: Simone Achilli (Olimpus Roma), Alessio Di Eugenio (Olimpus Roma), Attilio Arillo (FF Napoli), Paolo Cesaroni (CMB Matera), Andrè Fantecele (Sandro Abate), Eduardo Alano Farias (Acqua&Sapone), Murilo Ferreira Juliao (Acqua&Sapone), Gaio Guilherme (Acqua&Sapone), Matteo Esposito (Todis Lido di Ostia), Gabriel Motta Rodrigues (Todis Lido di Ostia), Matteo Gargantini (Milano), Alex Merlim (Sporting Lisbona) e Guilherme Stringari Alves (Kuwait Club).