Nazionale U19 battuta dalla Russia nella prima sfida

nazionale u19
(foto Ivan Cortinovis)

La Nazionale U19 è stata sconfitta nella prima amichevole disputata a Novarello contro i pari età della Russia: stasera si replica

Non è stata una prima sfida molto fortunata per la Nazionale U19 che si è vista superare dalla Russia per 4-3 a una trentina di secondi dalla sirena. Eppure gli Azzurrini erano stati sempre o quasi in vantaggio, capitalizzando le reti di Pazetti (doppietta) e Ansaloni, ben assistito da De Felice. Non è però bastato perché i russi hanno saputo ribaltare la contesa. Stasera si replica, sempre al Centro Sportivo di Novarello alle 17.

ITALIA-RUSSIA 3-4 (2-2 p.t.)

ITALIA: Manservigi, Scavino, Pazetti, Giulii Capponi, De Felice, Berthod, Pieri, Patrizio, Patricelli, Calavitta, Di Tata, Amirante, Popa, Ansaloni, Vitale, Marazzi. All. Tarantino

RUSSIA: Subbotin, Ragozhnikov, Lukin, Sivtsov, Koznov, Nedokushev, Ponomarev, Bosyk, Babertsyan, Muzhadakov, Malinin, Barmin, Avdeev, Gishin. All. Maevskiy

MARCATORI: 1’02” p.t. Pazetti (I), 11’32” e 17’18” Muzhadakov (R), 19′ Pazetti (I), 12’25” s.t. Ansaloni (I), 15’43” Lukin (R), 19’26” Muzhadakov (R)

ARBITRI: Francesco Alfieri (ITA), Davide De Ninno (ITA), Daniele Biondo (ITA)