Nazionale U19, Rivella suona la carica ed è riscatto contro la Serbia

nazionale u19
Gli Azzurrini si ricattano immediatamente e vincono la seconda sfida in Serbia (foto ufficio stampa FIGC)

Pronta rivincita per la Nazionale U19 che si impone nella seconda amichevole disputata contro la Serbia

Una Nazionale U19 che unisce eccellenti qualità tecnico-tattiche e carattere da grande squadra. Dopo la sconfitta subita ieri sera è infatti arrivata immediatamente la risposta degli Azzurrini, capaci di imporsi per 3-1 nella seconda sfida in Serbia. Il guizzo personale dell’astigiano Kevin Rivella spiana la strada al successo italiano, arrotondato da Joao sempre nella prima frazione. La replica dei padroni di casa non spaventa più di tanto i nostri ragazzi che chiudono i conti con Peroni. Note dunque liete per Carmine Tarantino, il cui commento rilasciato all’ufficio stampa FIGC è certamente positivo: “In gara-1, dopo un ottimo primo tempo, siamo un po’ calati e abbiamo commesso qualche errore individuale di troppo. In gara-2 siamo stati bravi ad andare sul 2-0 e a controllare la loro reazione, oltre a riportarci sul doppio vantaggio dopo aver subito gol e a difendere bene il loro portiere di movimento. Abbiamo avuto modo di fare ulteriori valutazioni, dal gruppo sono arrivate ottime risposte: adesso dobbiamo mettere a posto delle cose, ma ci sarà un po’ di tempo prima del Main Round di marzo quando andremo in Croazia a giocarci la qualificazione all’Europeo”.

SERBIA-ITALIA 1-3 (0-2 p.t.)
 
SERBIA: Milanović,  J.Urošević, Rosić, Milašinović, Miković, Dimitrijević, Tadić, Marinković, Petrović, Ardeljan, M.Urošević, Mandić, Stojanović, Koljajić. All. Jovanović
ITALIA: Ciarrocchi, Ciciotti, Pettinari, Peroni, Rivella, Joao, Zaccardi, Nasta, Achilli, Ettorre, Palmegiani, Giulii Capponi, Podda, Manservigi. All. Tarantino
MARCATORI: 6’37” p.t. Rivella (I), 15’05” Joao (I), 10’49” s.t. Marinković (S), 14’25” Peroni (I)
AMMONITI: Peroni (I), Joao (I)

ARBITRI: Đorđe Petrović (Serbia), Aleksandar Jakšić (Serbia) CRONO: Bojan Burojević (Serbia)