New Crew Tarantina in bianco: il Chocolope non fa sconti

new crew tarantina cus torino
Serata poco fortunata per la New Crew Tarantina

Ci ha provato in tutti i modi la New Crew Tarantina, ma contro lo scatenato Chocolope non c’è stata possibilità di portare a casa un risultato positivo

Prestazione determinata, solida, e a tratti spettacolare, quella che permette al Chocolope di rilanciarsi verso i piani alti della classifica costringendo la New Crew Tarantina a leccarsi le ferite. I rossi provano a partire subito a tutta ma si ritrovano di fronte una squadra compatta, coesa e organizzata il tutto condito da individualità che sanno fare male. É il caso di Caracausi che, seppur non di statura ciclopica, giganteggia a centrocampo unendo quantità a qualità risultando un vero e proprio coltellino svizzero utile in ogni occasione; ruba palloni per riciclarli in geniali suggerimenti a favore dei compagni e trova anche il guizzo per inaugurare il tabellino: sulla trequarti campo con una doppia sterzata, eseguita a velocità sonica, si crea il giusto spazio per spedire la palla alla base del palo lontano dove il volo di Contino non può arrivare. Tra i “pugliesi” ci prova Maina ad imitarlo ma il numero 2 rosso è sfortunato a cogliere in pieno proprio il palo salvando Iazzarato dall’intervento. Con il passare dei minuti i rosa prendono il completo controllo del match e dopo che Micheletti si dispera per non aver sfruttato al meglio l’errore di Traversa ad arrotondare il punteggio è Ceparu che si infila nel corridoio creato dall’apertura geniale di Caracausi e batte Contino. Iazzarato inizia la sua gara neutralizzando D’Agnano dalla distanza mentre Zanda, con un delicato e perfido colpo sotto, di fatto la chiude. Oltre al prolifico attacco (a Ceparu è negata la doppietta dal montante), i rosa possono contare su una difesa solida guidata dal nuovo capitano Petrea che da vero leader comanda i suoi dal centro. Sull’esterno gioca lo “sfasciato” D’Agostino che dimostra di essere assolutamente ancora votato alla causa e ad inizio ripresa si libera dell’avversario con un tunnel per poi servire Caracausi che confeziona un palla perfetta per Micheletti che inaugura la ripresa con il gol. Nella seconda frazione i rosa, forti del punteggio, si limitano a gestire la situazione senza mai soffrire e provando a cogliere l’attimo giusto per dare spettacolo e colpire. A metà frazione, con i rossi in gestione del pallone ma con poche idee per far male a Iazzarato, i rosa si sciolinano un’azione spettacolare che è una successione di cambi di gioco immediati per portare alla conclusione Micheletti neutralizzata solo dal grande intervento di Contino che spedisce la sfera sul palo. Capitan Grancini prova a caricare i suoi con parole da leader ma non è proprio serata per i “tarantini” e, con qualche numero d’alta scuola di D’Agostino, si arriva alla conclusione della ripresa che riprende il suo inizio: Micheletti fa pokerissimo!

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 – GIRONE B

CHOCOLOPE – NEW CREW TARANTINA  5 – 0

MARCATORI: pt 9′ Caracausi, 14′ Ceparu, 16′ Zanda; st 2′, 24′ Micheletti

CHOCOLOPE: Iazzarato, Capobianco, Caracausi, Ceparu, Micheletti, D’Agostino, Zanda, Dolce, Petrea.

NEW CREW TARANTINA: Contino, Maina, Traversa, D’Agnano, Ferranti, Gattuso A., Gattuso F., Grancini, Benessadeq, Palma.

MIGLIORI IN CAMPO: Caracausi – Grancini

Chocolope