New Shield da capogiro, Tufano firma il colpo gobbo

new shield cus torino
I ragazzi del New Shield firmano l'impresa nel campionato di calcio a 7

Sfida infuocata nel campionato di calcio a 7 con il successo del New Shield che arriva solo dal dischetto dopo una lunga serie di sorpassi e controsorpassi con il Lambrusco & Pop Corn campione in carica

La realizzazione di Tufano dal dischetto in pieno recupero fa pendere la bilancia a favore del New Shield che riesce a fare il colpaccio in un gara che si accende con il passare dei minuti arrivando ad incendiarsi nel finale. Il Lambrusco&Popcorn si presenta sul terreno di gioco inaugurando le nuove livree ma allo stesso tempo contato nei numeri. La gara inizia con ritmi blandi e nei primi minuti le emozioni sono rappresentate solo dalle problematiche cromatiche delle divise risolte con l’arrivo delle provvidenziali pettorine. La rete di Tufano, che inaugura il tabellino, arriva quasi per caso con un inserimento del numero 2 che arriva nel cuore dell’area avversaria per far secco Baraglio. La risposta degli alcolici non è immediata con Vadalà e compagni che faticano a dare il giusto supporto ad un isolato Crudelini. La sfida trova maggiore sprint nella fase finale della prima frazione quando Di Matteo viene dimenticato dalla retroguardia del New Shield e tutto solo mette la zampata per il pareggio. Poco dopo aver riequilibrato il pareggio il Lambrusco&Popcorn ritrova gioco e capacità di colpire e pochi minuti dopo e Cesca, sempre più convinto che i piani alti dovrebbero volgere lo sguardo su di lui in ottica di candidatura a miglior giocatore, disegna il perfetto suggerimento per Crudelini che da bomber di razza ringrazia e impallina Sangiorgio. Il dado ormai è tratta e ad inizio ripresa la gara è più viva che mai con Parisi che apre il gas, rientra e disegna il tiro del pareggio mentre, nell’azione successiva, la deviazione di Lucia permette al New Shield di effettuare il sorpasso. Le emozioni si concentrano e Cesca tiene fede ai suoi sogni di gloria e trova lo spunto per rimettere tutto in discussione. Nella seconda parte della ripresa il Lambrusco, anche alla luce della panchina inesistente e quindi impossibilitata a dare cambi, sembra calare ma gli avversagli affondano ma non riescono a concretizzare. Il finale della ripresa ricalca l’inizio di questa con un concentrato di emozioni e gol: inizia Lorenzo che quando ormai mancano meno di cinque minuti alla fine del tempo regolamentare porta i suoi in vantaggio per poi rimediare un giallo per la manifestazione di gioia che porta il centrocampista a provarsi della maglia. La gara non finisce qui e sul ribaltamento di fronte Di Matteo è furbo e cinico a battere una punizione veloce e mettere nel sacco gli avversari i quali, comunque galvanizzati dalla ripresa, si riversano in avanti e l’aggancio di Tufano appena entrato in area lo spedisce sul dischetto: la battuta del numero 2 è da manuale. Le emozioni concentrate nella gara esplodono degli ultimi secondi in un parapiglia che coinvolge tutti i protagonisti sul rettangolo di gioco e il direttore è chiamato a dispensare gialli.

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE A

LAMBRUSCO&POPCORN – NEW SHIELD 4-5
MARCATORI: pt 8′ Tufano, 18′ Di Matteo, 21′ Crudelini; st 2′ Parisi, 3′ Lucia, 6′ Cesca, 22′ Lorenzo, 23′ Di Matteo, 29′ Tufano rig.
LAMBRUSCO&POP CORN: Baraglio, Cesca, Crudelini, Di Matteo, Lingua, Montagna, Vadalà.
NEW SHIELD: Sangiorgio, Parlati, Tufano, Lorenzo, Lucia, Zarlenga, De Carlo, Ferrro, Parisi.
NOTE: Ammoniti Lorenzo, Parisi, Cesca, Tufano.
MIGLIORI IN CAMPO: Di Matteo – Tufano

Lambrusco & Pop Corn

New Shield