Olimpus Roma-Bagatini ci siamo quasi: attesa per l’ufficialità

Antonio Bagatini

Il mancino italo-brasiliano è pronto a salutare la Sandro Abate Avellino per trasferirsi alll’Olimpus Roma sotto la corte di Daniele D’Orto

L’Olimpus Roma è ad un passo Antonio Bagatini. Il mancino italo-brasiliano classe 1990 è pronto a salutare la Sandro Abate per trasferirsi sotto la corte di Daniele D’Orto. Le parti sono molto vicine e si attende solo la classica stretta di mano. Dopo Augusta, Feldi Eboli e Sandro Abate per Bagatini si spalancano le porte della società capitolina.