Ongari allo scoperto: «Voglio il Città di Asti»

mercato ongari città di asti

Nei prossimi giorni in programma l’incontro che potrebbe essere decisivo per il passaggio di Ongari al Città di Asti

Gianluca Ongari è senza dubbio in Piemonte uno degli uomini mercato del momento. Dopo l’ottima stagione con la maglia dello Sporting Rosta, culminata con la sconfitta in finale nei playoff nazionali per mano del Mantova, il laterale offensivo ha le idee chiare sul proprio futuro. «L’unica società che mi ha cercato e voluto seriamente – afferma Ongari – è il Città di Asti». Il torinese classe 1987 conferma così le parole del Direttore Generale Gianfranco Lotta che ci aveva anticipato l’interesse verso il giocatore. «Nei prossimi giorni dovrò andare ad Asti e dopo un breve colloquio spero di firmare – prosegue Ongari – Ho proprio voglia di cimentarmi in un campionato nazionale. Durante i recenti playoff ho capito che la serie B è una categoria nella quale posso dare ancora tanto». Nel frattempo non sono mancate altre offerte anche se non vi è  stato nulla di concreto: «In serie C1 sembrava che il Real Canavese fosse interessato, ma sinceramente non sono mai stato contattato ufficialmente, così come l’Aurora San Gillio il cui vero problema era conoscere la categoria in cui avrebbero dovuto partecipare». Il Città di Asti, dunque, sembra ormai avere in pugno Gianluca Ongari.