In partenza a Roma il Mondiale calcio a 5 per pazienti psichiatrici

mondiale calcio a 5 per pazienti psichiatrici
La conferenza stampa di presentazione della Dream World Cup (foto figc.it)

Si giocherà nei prossimi giorni al PalaTiziano di Roma la Dream World Cup, il Mondiale calcio a 5 per pazienti psichiatrici

Il mondo del futsal non è solo Ricardinho e Gabriel Lima, c’è grande attesa infatti a Roma per il Mondiale calcio a 5 per pazienti psichiatrici che si disputerà dal 13 al 16 maggio. Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della “Dream World Cup” che sarà di scena al PalaTiziano e vedrà affrontarsi dieci nazionali a caccia del titolo. L’Italia sarà di scena nel Girone A in compagnia di Ungheria, Cile, Perù e Ucraina, mentre nel Girone B si contenderanno il passaggio del turno i campioni del mondo in carica del Giappone, Francia, Argentina, Spagna e Senegal. A far sentire il proprio sostegno anche la Divisione Calcio a 5 con il suo presidente Andrea Montemurro: “Essere qui mi emoziona in modo particolare sia per il progetto sia per la lezione di vita che ho imparato da quando conosco gli organizzatori. È veramente difficile dar vita ad un evento così importante e a loro vanno i miei complimenti per essere riusciti a realizzarlo. Come Divisione Calcio a 5 abbiamo cercato di sostenere questa manifestazione con la consapevolezza che il rapporto che diamo è una goccia nel mare, ma con la volontà di dare un segnale all’esterno: realizzare un sogno realizzabile”.