Paulinho: grazie Colleferro ma adesso c’è il Palestrina

Foto Antonio Marziano

L’universale saluta dopo due stagioni il Forte Colleferro e firma con lo Sporting Club Palestrina, neo promosso in serie C1

Paulinho Lopes cambia maglia, categoria ma non regione. E’ arrivato nell’estate del 2017 e non è di certo passato inosservato. Paulinho Lopes con la maglia del Forte Colleferro non ha lasciato un semplice ricordo, tanto che il PalaRomboli lo aveva etichettato come il “gladiatore”. Due stagioni in serie B piene di soddisfazioni con Paolo Forte che dalla panchina elargiva parole mielose verso l’ex Castellamonte. Adesso però il legame con il Forte Colleferro è arrivato ai titoli di coda nonostante quest’ultimi hanno cercato di fare il possibile affinché non ci fosse questo epilogo. Si volta pagina e si apre un nuovo capitolo, ma sarà comunque sempre il Lazio la regione a vederlo protagonista. Il blitz dello Sporting Club Palestrina, è stato un fulmine a ciel sereno, tanto da trasformare l’accordo dalle parole alla firma in tempi quasi inaspettati. La società neopromossa in serie C1, vanta una scuola calcio a 5, punto forte dei presidenti Virgili e Bruni, e non è da escludere che Paulinho non possa ricoprire un ruolo anche come insegnante.