Pellegrinelli è una potenza, New Team Kick Off da finale

La New Team Kick Off concretizza la propria superiorità nella seconda frazione e mette a tacere le velleità del Santa Rita

La prima semifinale della Top Five Women’s League si tinge con i colori della New Team Kick Off grazie in particolare a un secondo tempo che ne ha confermato le potenzialità da titolo. Nulla da fare per il Santa Rita che dopo nemmeno un giro d’orologio capisce già che ci sarà da soffrire: il destro radente di Ciuro è infatti potente quanto preciso nel baciare il palo e valere l’immediato vantaggio. Ma le ragazze guidate da Fabio Di Grottole non ci stanno a trascorrere una serata da vittime sacrificali e si rialzano con la conclusione di Cecchi, leggermente sporcata da una deviazione che ne ha acuito la letalità. L’ampio turnover di qualità a disposizione di Steffenino e Fiorini, però, ha fatto la differenza nella seconda frazione, aperta dalla zampata di Dipino. Dopodiché a salire in cattedra è Pellegrinelli con due violente conclusioni a testimoniare una volta di più la potenza del suo piede sinistro. Di fatto, è la fine dei sogni per il Santa Rita che ancora con la caparbietà di Cecchi accorcia le distanze ma è poi capitan Virgillito a sigillare l’accesso alla finale.

SEMIFINALE TOP FIVE WOMEN’S LEAGUE

NEW TEAM KICK OFF – SANTA RITA 5-2

RETI: pt 1′ Ciuro (K), 12′ Cecchi (S); st 7′ Dipino (N), 11′ Pellegrinelli (N), 18′ Pellegrinelli (N), 20′ Cecchi (S), 22′ Virgillito (N)

NEW TEAM KICK OFF: Duretto, Cintura, Virgillito, Ciuro, Nicolò, Pellegrinelli, Dipino, Di Lisio, Delfino, Calluso. All. Steffenino-Fiorini

SANTA RITA: Cigna, Mayer, Immormino, Tomassetti, Donderi, Ricaldone, Guazzo, Cecchi, Chindamo, Andreetto. All. Di Grottole.