Petrarca-Feldi scintille social, Romano: “Nessuno è più furbo, ma neanche più fesso”

Sergio Romano (Foto: Facebook Feldi Eboli)

In attesa di conoscere quando si svolgerà la sfida dei playoff, il laterale della Feldi risponde alle dichiarazioni dell’allenatore del Petrarca

Petrarca-Feldi, quando si giocherà, non potrà essere una sfida qualunque dei playoff. Il covid è entrato negli spogliatoi dei veneti tanto da decretarne il rinvio della sfida dopo aver vinto il ricorso alla Corte d’Appello. Però, in un’intervista su Il Mattino di Padova , mister Giampaolo dopo aver evidenziato la mancata inversione di tendenza dei contagi ha espresso il desiderio di poter giocare contro la Feldi dopo aver recuperato l’intero gruppo.

Da Eboli le reazioni non si sono fatte attendere. Sergio Romano tramite un post ha commentato: “Aspettiamo, rispettiamo e quando ci sarà data la possibilità giocheremo…Ma il calcio a 5 è un paesino e come in ogni paesino le voci girano, a volte vere a volte meno. Mi sembra perciò ridicola l’ostinazione di qualcuno a voler passare da martire in una situazione così delicata, qui nessuno è più furbo degli altri, ma sicuramente neanche più fesso….”