Piemonte Calcetto, è un secondo tempo capolavoro

piemonte calcetto cus torino
Esordio da tre punti per il Piemonte Calcetto nella Bronze Cup

Esordio convincente in Winter Cup per il Piemonte Calcetto che ingrana le marce alte nella ripresa e schianta il Vfutt’eam

Si apre la Winter Cup, e nella “Bronze” l’attenzione si sposta subito dal campo, dove Vfutt’eam e Piemonte Calcetto si rincorrono, coi secondi a beneficiare di una rimonta inizialmente non pronosticabile, forse perché i bianchi si smarriscono in qualche polemica sulla fisicità del match, mentre i rossi riescono a restare lucidi, e a concretizzare le occasioni che capitano loro. Il Vfutt’eam, infatti, in avvio è propositivo, ed il Piemonte deve chiudersi in difesa, anche perché l’infortunio a Villa-Florez nel riscaldamento, lo priva dell’unica sostituzione. I bianchi ne approfittano e al 5′ sfondano con Caria. La replica di Derde trova Chiarolla, ed è ancora il Vfutt’eam a premere costringendo Rosso ad un’uscita al limite dell’area che gli vale un giallo. Il Piemonte spreca anche: vedi Taraglio ed il suo debole tap-in da pochi passi. Con l’arrivo di Angaramo, però, i rossi equilibrano il quintetto e su piazzato il numero 7 ripiana il risultato. La gioia dura poco, e 3′ dopo, Romanazzi sorprende Rosso, e rimette avanti il Vfutt’eam. Il finale di 1° e l’inizio di 2° tempo, sono di marca rossa, e i bianchi un po’ annaspano. La gara si fa fisica, il Piemonte si lamenta, il Vfutt’eam non accetta le “critiche”, e qualche decisione arbitrale. Comunque sia, al 31′ Derde è rapace sulla respinta di Chiarolla e fa 2-2. Un palo di Caria grazia Rosso, e il Piemonte torna alla carica, con Chiarolla a metter pezze, finché può, ovvero al 36′: coperto da un difensore, non vede il tiro che finisce all’incrocio. Il match continua ad essere spezzettato e il Vfutt’eam distratto dalle polemiche sui falli, così le cariche di Romanazzi non sono sufficienti per un recupero. Anzi, la difesa si sbilancia e Derde può legittimare il risultato. A 5′ dallo scadere giunge al bonus il Piemonte, e al 50’ beneficia del tiro libero con cui Giordanella sigilla la vittoria dei rossi, e i buoni 3 passi avanti in classifica, che condannano il Vfutt’eam, contro La Cumbri, ad un dentro-o-fuori senza garanzie.

WINTER CUP BRONZE CALCIO A 5 – GIRONE C

VFUTT’EAM – PIEMONTE CALCETTO  2-5
VFUTT’EAM: Chiarolla, Caria, Romanazzi, Di Pasquale, Bartolucci, Racca.
PIEMONTE CALCETTO: Rosso, Angaramo, Derde, Giordanella, Villa-Florez, Polizzi, Taraglio.
MARCATORI: 5’30” Caria (v), 17′ Angaramo (p), 19’42” Romanazzi (v); 31’17” Derde (p), 36′ Angaramo (p), 40′ Derde (p), 49’47” [TL] Giordanella (p).
AMMONITI: Rosso (p)
MIGLIORI IN CAMPO: Chiarolla e Angaramo

Vfutt’eam

Piemonte Calcetto