Playoff scudetto: Feldi Eboli in semifinale con il fiatone, Petrarca a testa alta

(Foto: Divisione C5)

Nei quarti di finale dei playoff il pareggio di Romano sul filo della sirena condanna il Petrarca: in semifinale per la Feldi c’è il Pesaro

Sergio Romano regala l’ennesimo dispiacere al Petrarca. Dopo la tripletta all’andata, il laterale sigla a trenta secondi dalla sirena la rete del pareggio che condanna i veneti. Un 4-4 spettacolare merito dei ragazzi di Giampaolo capaci di mettere in mostra un Fornari letale in fase di finalizzazione. Il grande ex di turno firma una tripletta nella ripresa e fa sognare il Petrarca: 2-4. Gara 3 sembra quasi una certezza ma negli ultimi due minuti i salernitani prima accorciano con Caruso e poi a trenta secondi dalla sirena sono costretti a ingoiare l’ultimo boccone amaro della stagione. Feldi Eboli in semifinale contro l’Italservice Pesaro.

FELDI EBOLI-SYN-BIOS PETRARCA 4-4 (1-1 p.t.)

MARCATORI: 5’15” p.t. F. Mello (P), 8’52” Luizinho (F), 4′ s.t. Fornari (P), 5’41” Fornari (P), 10’06” Tres (F), 14’35” Fornari (P), 17’53” Caruso (F), 19’30” Romano (F)

FELDI EBOLI: Dal Cin, Patias, Bissoni, Grello, Luizinho, Moura, Romano, Caruso, Dani Chino, Tres, Caponigro, Vitale, Glielmi, Pasculli. All. Riquer.

SYN-BIOS PETRARCA: Moretti, Rafinha, Parrel, V. Mello, Boaventura, L. Bargellini, F. De Luca, F. Mello, Alba, Celotto, Fornari, Vitale, Bastini, Alves. All. Giampaolo.