Playoff scudetto: Italservice forza otto, CMB al tappeto

Miarelli e Tonidandel protagonisti del successo sulla CMB Matera (Foto: Facebook www.pesarocalcioa5.it)

L’Italservice Pesaro supera senza problemi l’ostacolo CMB Matera e stacca il pass per la semifinale dei playoff scudetto

Il CMB Matera non riesce a ripetere l’impresa di gara due e alla fine subisce la goleada dell’Italservice Pesaro: 8-3. Le doppiette di Canal, De Oliveira e Borruto sono decisive per il passaggio del turno della squadra di Colini che dimostra di aver imparato a non sottovalutare gli avversari disputando una gara di grande esperienza. Nel percorso dell’Italservice verso lo scudetto per una volta non ci sarà l’Acqua&Sapone che è caduta a sorpresa contro la Meta Catania.

ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB MATERA 8-3

MARCATORI: 1’22” p.t. De Oliveira (IP), 10’50” Bizjak (SP), 15’52” Marcelinho (IP), 16’50” Tonidandel (IP), 5’06” s.t. Borruto (IP), 5’39” Canal (IP), 6’06” Borruto (IP), 10’05” Ramon (SP), 11’46” De Oliveira (IP), 15’37” Canal (IP), 18’36” Santos (SP)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Canal, Cuzzolino, De Oliveira, Ceccolini, Fortini, Salas, Honorio, Borruto, Marcelinho, Del Grosso, Vesprini, Guennounna. All. Colini.

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Garrido, Neto, Santos, Ramon, Galliani, Pulvirenti, Well, Perrucci, Arvonio, Cesaroni, Bizjak, Strippoli, Nucera. All. Nitti.

AMMONITI: Tonidandel (IP), Garrido (SP), Well (SP), Pulvirenti (SP)