Playoff scudetto, Sandro Abate e un super Thiago Perez: con la Came non è finita

Foto Facebook Sandro Abate Avellino

Sandro Abate fa il suo in casa e supera di misura la Came Dosson grazie a un super duda Dalcin e alle parate di Thiago Perez

La Sandro Abate Avellino a sorpresa batte la Came Dosson grazie ad un gran primo tempo e al muro eretto nella ripresa dal proprio portiere Thiago Perez. Di Dalcin (migliore in campo) e Ercolessi le reti che portano sul 2-0 i campani che poi rischiano nella ripresa dopo il gran gol di Japa Viera.

Più volte Thiago Perez è chiamato al miracolo, soprattutto quando Sylvio Rocha inserisce il quinto uomo. Dener e Grippi si devono però arrendere di fronte alle grandi parate del portiere ospite. Tutto rimandato a gara 3, a sorpresa dopo l’8-5 per la Came di gara 1: la partita si disputerà lunedì alle 16 in Veneto.

SANDRO ABATE AVELLINO-CAME DOSSON 2-1

MARCATORI: 14’45” p.t. Dalcin (SA), 19′ Ercolessi (SA), 14′ s.t. Vieira (C)

SANDRO ABATE AVELLINO: Perez, Bagatini, Fantecele, Abate, Nicolodi, Ercolessi, Lombardi, Crema, Jonas, Rizzo, Testa, Iandolo, Dalcin, Vitiello. All. Batista

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Vieira, Grippi, Schiochet, Azzoni, Dener, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Espindola, Ronzani, Ditano. All. Rocha