Playout Serie A: remuntada Arzignano, retrocede la Lazio

playout serie a arzignano
La festa dell'Arzignano dopo la salvezza (foto Facebook Arzignano - Concato)

Una straordinaria impresa quella firmata dall’Arzignano, capace di rimontare la Lazio e conquistare la salvezza nel Playout Serie A

Il netto 5-1 subito in terra capitolina lasciava non molte speranze di uscire vincenti dai Playout Serie A. Eppure, il cuore biancorosso del Real Arzignano ha saputo fare la differenza in un infuocato PalaTezze, conducendo i veneti all’incredibile 9-3 che significa un’altra stagione di permanenza nella massima serie. Delusione tremenda in casa Lazio che, dopo una stagione travagliata, sembrava poter sospirare di sollievo ma invece si è dovuta inchinare alla clamorosa remuntada arzignanese.

PLAYOUT – RITORNO
ARZIGNANO-LAZIO 9-3 (5-2 p.t.)
ARZIGNANOPozzi, Marcio, Linhares, Amoroso, Motta, Jesùs Murga, Boschetto, Rosa, Tres, Salamone, Zarantonello, Paulinho, Houenou, Marzotto. All. Lopez
LAZIOEspindola, Gedson, Chilelli, Raul Rocha, Bizjak, Biscossi, Vieira, Giulii Capponi, De Lillo, Lupi, Capozzi, Beltrano. All. Reali
MARCATORI: 7’24” p.t. Rocha (L), 8’47” Amoroso (A), 9’34” Paulinho (A), 11’29” Linhares (A), 14’21” Murga (A), 15’33” Bizjak (L), 18’48” Linhares (A), 5’08” s.t. Paulinho (A), 8’47” Amoroso (A), 10’48” Rocha (L), 18’36” Marcio (A), 19’58” Amoroso (A)
AMMONITI: Biscossi (L), Salamone (A), Tres (A), Giulia Capponi (L), Houenou (A), Chilelli (L), Pozzi (A), Amoroso (A), Bizjak (L), Murga (A), Rocha (L)
ESPULSI: 9’23” s.t. Salamone (A) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Vincenzo Brischetto (Acireale), Giulio Colombin (Bassano del Grappa) CRONO: Fabio Pozzobon (Treviso)

PLAYOUT – ANDATA
LAZIO-ARZIGNANO 5-1 (0-0 p.t.)
LAZIO
Espindola, Gedson, Rocha, Bizjak, Chilelli, Biscossi, Vieira, Giulii Capponi, Beltrano, De Lillo, Lupi, Ottaviani, Afilani, Capozzi. All. Reali
ARZIGNANOPozzi, Marcio, Linhares, Motta, Amoroso, Murga, Negro, Rosa, Tres, Salamone, Zarantonello, Marzotto, Houenou. All. Lopez
MARCATORI: 4’33” s.t. Chilelli (L), 9′ Lupi (L), 11’40” Bizjak (L), 13’04” Gedson (L) su t.l., 16’59” Salamone (A), 18’31” Lupi (L)
AMMONITI: Gedson (L), Motta (A), Linhares (A), Rocha (L), Salamone (A), Marcio (A)
ARBITRI: Massimiliano Palombi (Avezzano), Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Giampiero Turano (Roma 2) CRONO: Luca Micheli (Frosinone)