Playout Serie A: ribaltone Lazio, retrocessione per Milano

playout serie a lazio
Resta dunque in Serie A la Lazio (foto Facebook Lazio c5)

Il playout Serie A salva la Lazio, capace di ribaltare la sconfitta di Sedriano e condannare alla retrocessione il Milano

Niente da fare per Milano, dunque, che cade nel ritorno del playout Serie A per 4-2, vanificando il vantaggio risicato conquistato nella scorsa settimana in quel di Sedriano. Gode la Lazio che al PalaGems mette subito in chiaro le cose con tre reti nei primi quattro minuti. Il poker di Biscossi immette i capitolini in scioltezza nella ripresa, in cui però i meneghini si rifanno vivi ma senza riuscire a segnare le reti necessarie per mantenere la massima serie.

LAZIO-MILANO 4-2
MILANO: Di Lonardo, Ziberi, Peverini, Horvat, Alan, Schiavone, Esposito, Leandrinho, Santagati, Cuomo, Luft, Tondi. All. Sau

LAZIO: Laion, Gedson, Jorginho, Bizjak, Lupi, Gastaldo, Chilelli D., De Lillo, Biscossi, Ottaviani, Afilani, Liistro. All. Reali

MARCATORI: 1’20” p.t. Bizjak (L), 3′ Gedson (L), 4’15” Bizjak (L), 19’50” Biscossi (L), 7′ s.t. Luft (M), 13′ Peverini (M)

AMMONITI: Ziberi (M)

ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Dario Pezzuto (Lecce) CRONO: Alex Iannuzzi (Roma 1)