Polido si dimette, il Maritime Augusta torna a Batata

polido maritime
Una delle ultime immagini di Tiago Polido sulla panchina del Maritime (foto Facebook Maritime)

Stagione senza pace per il Maritime Augusta che accetta le dimissioni di Tiago Polido e si affida nuovamente a Everton Batata

Tiago Polido non è più l’allenatore del Maritime Augusta. La società siciliana, tramite un comunicato ufficiale, afferma di aver ricevuto e accolto le dimissioni del tecnico portoghese. Arrivato a novembre per sostituire Cabral, Polido ha collezionato in campionato sei vittorie, un pareggio e cinque sconfitte. Quella contro il Civitella è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Il presidente Giuseppe Ciccarello ha deciso di (ri)affidare l’incarico ad Everton Batata, collaboratore di Cabral prima dell’arrivo di Polido. Dopo il mancato rinnovo di Miki Garcia Belda a maggio della passata stagione, per il Maritime si tratta del terzo cambio in panchina in nove mesi. Un altro colpo di scena, per una società che ha già visto in questa stagione l’addio clamoroso di “Robocop” Fortino e il ritorno in Italia di Patrick Nora e di Pica-Pau.