Questo Hammers United si è fatto maturo

hammers cus torino
Due gol e tre punti in classifica nella serata degli Hammers United

Vittoria sicura e preziosa quella del Hammers United che con le reti di Ferrero e Rossetto si sbarazza de I Chinti nel campionato di calcio a sette

L’Hammers United, dopo anni di rodaggio, pare esser maturato, e più confidente nei propri mezzi ha un’altra mentalità. A farne le spese, dopo Look&Stars e Tazz’e Bicchieri sono I Chinti. Il team granataceleste viene investito dalle folate degli arancioneri, che combinano cercando il minimo dei passaggi. La risposta de I Chinti arriva su palla inattiva, ma Torta e i pali si oppongono, e la rete resta inviolata. Lo United al 10′ è già al 4° corner, e su una ripartenza, Zaffagnini preferisce il tiro all’assist per un Liuni, in posizione molto favorevole. Dunque I Chinti perdono Morello per una distorsione al ginocchio, ma tamponano bene con un cambio volante, pur dovendo arroccarsi nella propria metà campo. Le ripartenze de i Chinti sono disinnescate da Torta, che proprio prima dell’intervallo sventa in due tempi una ghiotta occasione nella propria area. Il 2° tempo non cambia il copione: alto ritmo dell’Hammers. Rispondono puntuali I Chinti, ma dopo un paio di minuti perdono un rimpallo a centrocampo, profondità e assist in area per Ferrero: lesto a spiazzare Buonanno. La replica dei granatacelesti è estemporanea: spiovente, che quasi sorprende Torta. Viceversa, dall’altro lato, Buonanno è di nuovo messo in difficoltà dagli avanti dello United, e sebbene respinga, i propri compagni di reparto sono lenti nell’alleggerire e Rossetto s’avventa per il raddoppio. I Chinti, ahiloro, non trovano i giusti movimenti, e le loro azioni sfumano, e nemmeno i tentativi su piazzato risultano efficaci. L’Hammers abbassa un po’ la pressione, ma qualche spazio concesso, tiene lo stesso in ambasce Buonanno. Tuttavia, da entrambi i lati non si riesce più a sfondare, e i minuti passano, fino ad un clamoroso errore da pochi passi dei granatacelesti, con un “drop” oltre i pali, allo scadere. Gli arancioneri possono finalmente urlare “salutate la capolista”; i Chinti si rammaricano di non aver espresso il proprio gioco, ma paiono consapevoli di sé e promettono di tornare subito a macinare punti.

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE B

I CHINTI – HAMMERS UNITED 0-2
I CHINTI: Buonanno, Morello, Nicoletti, Montalbano, Scanferla, Vandoni,Bosi, Paparella, Pellanda, Tabor, Gallini, Stefanon.
HAMMERS UNITED: Torta, Rossetto, Barisone, Montagnino, Andreone, Malvicino, Ferrero, Liuni, Zaffagnini, Manco, Pozzi.
MARCATORI: 28’Ferrero (h), 31′ Rossetto (h).

I Chinti