Rafinha Lanziotti: “Troppe regole, il livello si è abbassato”

rafinha lanziotti giovinazzo
Quarta stagione nel Giovinazzo per Rafinha Lanziotti (foto www.avelaresportes.com(

In un’intervista al portale Avelaresportes, il brasiliano del Giovinazzo Rafinha Lanziotti ha espresso la propria opinione sul livello del calcio a cinque italiano

Quindici anni in Italia fanno di Rafinha Lanziotti un profondo conoscitore del nostro movimento nazionale. Il brasiliano del Giovinazzo, prima dello stop al secondo posto nel Girone G di Serie B, ha espresso la sua opinione sul nostro calcio a cinque: “Fino a circa tre anni fa il campionato italiano era ad un livello eccellente, molti dei migliori giocatori venivano a giocare qui. Ma con le modifiche alle regole, il livello è leggermente diminuito. Oggi ci sono regole sul numero di stranieri, sui “formati”, sui nati in Italia. Capisco sia per cercare di dare più spazio ai ragazzi italiani nati qui, ma con l’arrivo di meno stranieri di conseguenza anche il livello si è abbassato”.