Re Ricardinho Sesto, il numero al mondo del futsal è sempre lui

ricardinho
Ricardinho è ancora una volta il numero uno al mondo (foto Facebook Inter Movistar - Sandra Santiago)

Ancora una volta Ricardinho è stato nominato miglior giocatore al mondo al culmine di un 2018 per lui praticamente perfetto

Dubbi stavolta ce n’erano davvero pochi, ma ora c’è anche l’ufficialità: Ricardinho è il miglior giocatore di futsal al mondo per il 2018. Il portale FutsalPlanet, come ogni anno, ha infatti assegnato gli Umbro Futsal Award, ovvero gli Oscar del calcio a cinque mondiale. L’asso portoghese ha dominato la concorrenza che ha visto salire sul podio altri due giocatori dell’Inter Movistar, ovvero il brasiliano Gadeia e lo spagnolo Pola. Si tratta del sesto titolo per Ricardinho, il quinto vinto consecutivamente, a conclusione di un anno che lo ha visto vincere ovunque, a partire dal magico trionfo di Lubiana con il Portogallo (votato miglior team nazionale) di Jorge Braz (insignito del premio di miglior coach di squadre nazionali). Ma anche a livello di club il dominio è stato totale: l’Inter Movistar si è infatti confermata miglior formazione al mondo così come Jesus Velasco ha conquistato a mani basse il titolo di miglior allenatore. Tra i portieri a trionfare è invece Higuita, con Mammarella che ha chiuso in quarta posizione, mentre tra i giovani talenti è ancora lo spagnolo de El Pozo Murcia, Fernan, a potersi fregiare del titolo. In campo femminile, invece, è ancora la verdeoro Amandinha sul tetto del mondo, mentre la portoghese Pereira è la numero uno della numero uno (con la nostra Mascia che ha concluso in ottava posizione).