Real 909, esordio da urlo nel Girone Oro

real 909 cus torino
Successo davvero prezioso per il Real 909 nella prima gara del Girone Oro

Si rivela sempre imperscrutabile il campionato in rosa CUS Torino: vedere per credere la vittoria del Real 909 contro la Juve Femminile

E’ un esordio sfavillante quello del Real 909 nel Girone Oro tanto da regalare una partita palpitante fino all’ultimo minuto costringendo la corazzata bianconera della Juve Femminile a leccarsi le ferite mentre le azzurre allungano la sequenza di risultati utili che dura fin dall’inizio della stagione. Il Real parte fortissimo perché, anche se lascia alle avversarie la gestione del palleggio, alla prima occasione Ghiozzi non si fa pregare e lascia partire un siluro che fa tremare il palo interno prima di insaccarsi per il vantaggio. La Nave prova a ripagare con la stessa moneta ma Calaciura si dimostra attenta e allora il pareggio arriva con l’incornata di Squiccimarra che beffa in contro tempo l’estremo difensore avversario. La partita è viva ed accesa e Nagels decide di scendere in campo con un vero e proprio cannone, tanto che in due minuti lascia esplodere due bolidi di potenza inaudita che trafiggono Genugu: il tutto nel primo terzo di frazione. Le bianconere accusano il colpo e faticano ad imbastire una reazione immediata e sono fortunate sull’arcobaleno di Lovisolo che si schianta sull’incrocio dei pali. A riportare morale, e speranza, arriva la marcatura di Scarano che in qualche modo in un’azione convulsa trova il modo di spingere in rete la palla. I ritmi si alzano ancora di più e nel turbinio di azioni il Real, grazie alla rete di Frisina, riesce a contrastare la doppietta di La Nave che manda a riposo con il parziale in equilibrio. La ripresa inizia con l’ennesima marcatura di La Nave che per la prima volta manda in svantaggio le avversarie che hanno il merito di reagire immediatamente e alla grande. Audagnotto mette a referto un gol spettacolare dipingendo un parabola morbida sul secondo palo, il tutto mentre il suo corpo è in caduta e Funnone, dispensata dai compiti difensivi della prima frazione, affonda in maniera implacabile per riportare il vantaggio. La numero 9 azzurra esaltata prova l’assist geniale per Audagnotto che, inspiegabilmente, sbaglia ma si fa perdonare poco dopo. Dopo un paio di errori gravi in attacco del Real, che avrebbe potuto chiudere la gara, le ragazze in blu si vedono costrette a difendersi per gli ultimi minuti guidate da una splendida Lovisolo. La rete di La Nave, ad un paio di giri di lancette dalla sirena, rende i titoli di coda palpitanti e travolgenti: Calaciura salva il risultato, mentre all’ultimo respiro Sangiorgi fallisce il pareggio dando il via alla festa del Real 909.

CAMPIONATO FEMMINILE CALCIO A 5 – GIRONE ORO

JUVE FEMMINILE – REAL 909 6-7

MARCATORI: pt 1’37” Ghiozzi, 4’47” Squiccimarra, 5’11”,7’58” Nagels, 12’52” Scarano, 14’57”,22’36” La Nave, 20’16” Frisina; st 1’52”,22’35” La Nave, 2’46”,10’29” Audagnotto, 5’48” Funnone.

JUVE FEMMINILE: Genugu, Scarano, La Nave, Squiccimarra, Ammendola, Sangiorgi, Romantini.

REAL 909: Calaciura, Lovisolo, Filippa, Audagnotto, Frisina, Funnone, Ghiozzi, Nagels, Stefani.

MIGLIORI IN CAMPO: La Nave – Lovisolo

Juve Femminile