Real Cornaredo per la storia, Scandaliato ci crede: «Possiamo fare risultato»

final eight serie b scandaliato
Il Real Cornaredo da domani sarà impegnato nella Final Eight di Serie B

Da domani il Real Cornaredo sarà impegnato nella Final Eight Serie B: l’ottimismo di Scandaliato alla vigilia della sfida contro il Giovinazzo

Chi lo avrebbe mai detto. Sicuramente in pochi ad inizio stagione, ma mancano poche ore affinché il pullman del Real Cornaredo imbocchi l’autostrada con direzione Padova. I ragazzi di Renato Fracci, infatti, hanno conquistato il diritto di partecipare ad una competizione prestigiosa come la Final Eight Serie B (clicca qui per il programma gare): «Stiamo vivendo serenamente questa esperienza». Le parole di un giocatore carismatico come Vito Scandaliato fanno capire il clima nell’immediata vigilia dell’esordio contro il Giovinazzo: «Sarà una partita non facile ma non faremo calcoli. Possiamo fare risultato». Scandaliato suona la carica anche se sia lui che Bonaccolta saranno costretti a sedersi in tribuna causa squalifica: «Dispiace non esserci, ma sono ottimista perché stiamo lavorando bene. Abbiamo fatto una buona preparazione e recuperato energie sia sotto l’aspetto mentale che quello fisico. Sicuramente questa pausa ci ha dato una mano per permetterci di arrivare in questa competizione nel migliore dei modi». Una stagione importante quella del Real Cornaredo, in lotta in campionato per un posto al sole nei playoff, da difendere con i denti in queste ultime due giornate: «Abbiamo sbagliato poche partite fino adesso, fatta eccezione della gara in trasferta contro la Domus Bresso. Abbiamo sempre lottato ad armi pari anche nelle sconfitte. Ai playoff ci teniamo ma adesso siamo concentrati per la Final Eight».