Real Rieti, 2000 euro di multa a Pietropaoli

real rieti pietropaoli multa
Esultanza svanita per i reatini nel derby di Latina (foto Facebook Real Rieti-Massimo Rinaldi)

Multa salatissima per le presunte intemperanze del presidente Pietropaoli durante e dopo il derby perso dal suo Real Rieti in quel di Latina

Non certo la miglior settimana da presidente per Roberto Pietropaoli, focoso e appassionato numero uno del Real Rieti. Gli strascichi della dolorosa sconfitta di lunedì sera contro l’Axed Group Latina non si attenuano, al netto di una battuta d’arresto che i sabini hanno davvero fatto di tutto per rendere reale dopo aver a lungo dominato la gara. L’atteggiamento arbitrale non ha convinto per nulla il patron, al punto da paventare addirittura l’abbandono della Serie A nell’immediato futuro. Ma evidentemente le escandescenze non si sono limitate alle dichiarazioni post-gara, perché dall’ultimo Comunicato Ufficiale emerge un comportamento inadeguato, costato una salatissima multa di 2000 euro alla società: “Perché proprio sostenitore qualificatosi come Presidente del Rieti, nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo, dopo essere penetrato indebitamente sul terreno di gioco, avvicinava un dirigente della Divisione Calcio a Cinque, rivolgendogli frasi offensive e gravemente irriguardose. Il medesimo comportamento veniva tenuto a fine gara nei confronti del commissario di campo”. Fa decisamente più sorridere, invece, la sanzione di 300 euro addebitata al tecnico del Latina Massimiliano Mannino, reo di non aver indossato giacca e cravatta in occasione della diretta televisiva.