Real San Giuseppe, c’è troppa gente in tribuna? Ecco la risposta dei gialloblù

(Foto: Francesco Sollo)

Nella sfida tra Real San Giuseppe e AcquaeSapone le tribune non erano deserte. La società campana risponde che erano tutti tesserati

Ad assistere alla sconfitta del Real San Giuseppe ad opera dell’AcquaeSapone, c’erano più di una persona sulle tribune del PalaCoscioni di Nocera Inferiore nonostante l’ordinanza di disputare la sfida a porte chiuse come da normativa anti covid.

LEGGI ANCHE – ACQUAESAPONE DI SOFFERENZA: CI PENSA IL SOLITO GUI CONTRO IL REAL SAN GIUSEPPE

La società campana, interpellata, ha giustificato prontamente la loro presenza, comunicando che tutte le persone presenti in tribuna fossero autorizzate in quanto tesserate sia del Real San Giuseppe che dell’AcquaeSapone. Inoltre si aggiungono i giornalisti regolarmente accreditati dalla società e persone con ruoli istituzionali del comune di Nocera Inferiore. Tutte persone autorizzate a sedersi sulle tribune del PalaCoscioni del comune salernitano, magari con l’auspicio di assistere in futuro un epilogo di gara differente per i colori gialloblù.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE A