Il Real San Giuseppe in casa è una certezza: Meta battuta con un super Sababti

Ahmed Sababti (Foto: Facebook Real San Giuseppe)

Il Real San Giuseppe batte la Meta Catania 4-1 e risale ulteriormente in classifica raggiungendo il Mantova

Dopo il passo falso di Eboli il Real San Giuseppe ritrova la vittoria nel recupero disputato in casa contro il Meta Catania. Il Pala Cercola può ormai considerarsi un fortino per gli uomini di Fernandez che agguantano il sesto posto occupato dal Mantova grazie soprattutto alla doppietta di Sababti abile ad aprire e chiudere i conti nel 4-1 finale. In mezzo il pari di Josiko, il giocatore nettamente più in forma della squadra di Samperi, l’eurogol di Chano per il 2-1 e l’errore di Dovara che spalanca a Alex la porta per chiudere i conti a pochi secondi dalla fine del primo tempo. Si trattava dell’ultima gara ancora da recuperare del girone d’andata. Si delinea così in maniera definitiva il quadro delle qualificate alle Final Eight di Coppa Italia: la Meta se la vedrà con il CMB Matera, mentre il Real affronterà in un match che si prospetta scoppiettante il Todis Lido di Ostia di mister Ciccio Angelini.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE A

REAL SAN GIUSEPPE-META CATANIA BRICOCITY 4-1

MARCATORI: 6’09” Sababti (RSG), 12’23” Josiko (M), 16’39” Chano (RSG), 19’14” Alex (RSG), 14’03” st Sababti (RSG)

REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, Duarte, Alex, Guedes, Elisandro, De Luca, Chano, Napolitano, Rahou, Follador, Sababti, Portuga, Montefalcone, Lepre. All. Fernandez.

META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Rossetti, Baldasso, Baisel, Josiko, Cavalli, Foti, Silvestri, Kuraja, L. Musumeci, Biagianti, Mambella. All. Samperi.

Nicolas Droschi