Rivoluzione al Pasta: Berardi nuovo allenatore

pasta berardi carlone
Davide Berardi è il nuovo allenatore del Pasta

Ribaltone a Pasta: Davide Berardi è il nuovo allenatore e prende il posto del dimissionario Savi Carlone. E’ stata una settimana molto calda, iniziata martedì dopo la seconda sconfitta consecutiva. «Carlone mi ha comunicato la sua decisione e sinceramente mi ha parecchio sorpreso». Parole del presidente Massimo Banzato che ha fatto di tutto per non accettare le dimissioni: «Ho cercato di capire i motivi ed ho pregato affinché ci ripensasse, ma la decisione non è stata cambiata». Fatali i semafori rossi subiti contro Perosa e Bra: «Sono state due sconfitte arrivate contro squadre con cui avremmo potuto fare meglio – afferma il presidente – anche se in questa serie C2, a parte l’Orange Futsal Asti, c’è un grande equilibrio. Forse Carlone ha sopravvalutato i giocatori che stava allenando». Non è tempo di rimpianti, perché il Pasta ha già trovato il sostituto. Ieri sera Davide Berardi ha condotto il primo allenamento. «In questo mondo ho amici più che altro e Davide è sicuramente in primis un amico ed ha accettato il mio invito principalmente per il rapporto che ci lega: abita a Crescentino e fa molti sacrifici per dirigere la prima squadra». Cambio di guardia ma identica “mission” per l’ex allenatore del Real Canavese: «Ho detto le stesse cose che avevo comunicato a Savi: deve creare e far crescere un gruppo, magari raggiungendo anche i playoff – prosegue Banzato – in questa disciplina spesso capita che le squadre operaie arrivino a tagliare traguardi impensabili. Questo comunque sarà un anno di costruzione».