Rosso di Sera, la goleada non si spera…

rosso di sera cus torino
Non certo una partita da ricordare per il Rosso di Sera

Il Rosso di Sera si arrende alla superiorità dei Bomberoni soccombendo senza riuscire quasi mai a entrare nel vivo della gara

«Loro corrono come matti, girano bene palla, ma la nostra è stata una partita solida, pulita in difesa e concreta in attacco». Forse non così rigorosi come dice Paolasso a fine gara, ma trascinati dall’incontenibile Cannata, I Bomberoni rendono quasi scontato il successo contro un Rosso di Sera acciaccato e meno lucido. Sin dai primi minuti i verdi s’arroccano e non concedono spiragli, giusto qualche tiro da lontano. Invece le percussioni di Cannata sono devastanti e dopo l’assist per Dalle Rive, aggiunge 2 reti personali. Con lo 0-4 attorno all’8′ a firma Dalle Rive, la gara sembra già chiusa, ma il Rosso di Sera non ci sta, e il furetto Barbuto sbuca su corner: 1-4. Anche Cozzi entra dunque in gioco per i Bomberoni, dovendo disinnescare qualche tentativo ancora di Barbuto e di Sarteur, finché, dai e dai, il Rosso lima un’altra rete con Marasci. Chiuso in crescendo il 1° tempo, riapre ancora in pressing, ma siccome al momento “vale la legge del 9 e dell’8” (a segno i n. 8,9 e 98..), Mastellaro (n.10) da ottima posizione, è “costretto” ad angolare fuori. Viceversa La Rosa, col “18” (1+8=9) al 3′ può mettere in ambasce i verdi, con la rete del 3-4. Tuttavia, il Rosso di Sera pecca di frenesia, e la replica di Cannata è una delizia: tiene a distanza l’avversario, arpiona la sfera, arretra di suola e trafigge Locapo. La gara riprende brio, ma se Sarteur sfiora solo il montante, Borello scaglia un tracciante che fa sponda sulla traversa e supera la riga, spezzando la regola matematica dei marcatori. Il finale si mette in discesa per i Bomberoni, che rimpinguano il bottino con Dalle Rive e Cannata. Il Rosso di Sera cala e uscito Barbuto, il team perde di spinta propulsiva. Solo i falli concedono alcune chances, come il “bonus” per il tiro libero, angolato fuori però da Marasci. Il punto alla gara lo mette l’MVP odierno, Cannata, e lascia i Bomberoni sicuri della 2ª piazza. Il Rosso di Sera, rallentato dagli acciacchi frena, e ora rischia l’aggancio nella zona playoff.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE C

ROSSO DI SERA – I BOMBERONI 3-9

ROSSO DI SERA: Locapo, La Rosa, Barbuto, Duchj, Marasci, Mastellaro, Monasterolo, Sarteur.
I BOMBERONI: Cozzi, Paolasso, Marmora, Cannata, Dalle Rive, Cumino, Borello.

MARCATORI: 3′ Dalle Rive (B), 5’09”,6’27” Cannata (B), 7’45” Dalle Rive (B), 9’16” Barbuto (R) 22″ Marasci (R); 28′ La Rosa (R), 29′ Cannata (B), 35’29” Borello (B), 36’28” Dalle Rive (B), 42′,48’07” Cannata (B).

NOTE: al 45′ Marasci (R) fallisce un tiro libero

MIGLIORI IN CAMPO: Barbuto e Cannata