Sandro Abate, dopo la sconfitta arriva la stangata

sandro abate serie d
Foto di gruppo per la Sandro Abate (foto Facebook Sandro Abate)

Mal digerita in casa Sandro Abate la prima sconfitta stagionale, appesantita da una salatissima multa con diffida inflitta dal Giudice Sportivo

Peggior inizio di 2018 davvero la Sandro Abate non poteva immaginare. Dopo il percorso netto nel 2017, con primato strameritato nel Girone G di Serie B, la prima gara di gennaio ha sancito il primo stop stagionale per mano di un’Alma Salerno pungente e cinica, capace di riaprire la corsa al primato e consentire al Marigliano di agganciare la vetta. Sul Comunicato Ufficiale della Divisione calcio a cinque, poi, arriva anche la beffa: una pesantissima multa di 2500 euro con diffida con queste motivazioni: “Perché nel corso dell’incontro un proprio sostenitore attingeva secondo arbitro con uno sputo al viso. A fine gara mentre la terna arbitrale faceva rientro negli spogliatoio, altro sostenitore, penetrato indebitamente sul terreno di gioco, colpiva con un calcio alla gamba il predetto arbitro senza arrecargli conseguenze fisiche“. Sul fronte giocatori, due le giornate di stop inflitte a Vincenzo Botta, una sola per Ciro Attanasio, entrambi espulsi durante il match. Stasera, però, c’è già l’occasione del pronto riscatto nell’attesa sfida al Marigliano nel terzo turno di Coppa Divisione.

Clicca qui per leggere il Comunicato