Sandro Abate, scontro playoff con la Meta, Ercolessi: “Campionato ancora aperto”

Marco Ercolessi (Foto: Facebook Asd Sandro Abate Five Soccer)

La Sandro Abate dopo tre sconfitte consecutive ospita la Meta Catania, anch’essa con tanta voglia di rivalsa: rientra Musumeci

Sarà lotta serrata per la conquista dei playoff nelle ultime tre giornate. I risultati negativi di alcune big hanno portato la classifica ad appiattirsi, almeno per quanto riguarda le prime otto posizioni. Uno dei match che si preannuncia importantissimo è quello tra Sandro Abate Avellino e Meta Catania, due squadre che non attraversano un periodo brillante, in programma domani alle ore 15. In conferenza stampa Marco Ercolessi ha scommesso sulla voglia di rifarsi della Meta: “Stanno indubbiamente vivendo un momento no, simile al nostro, ma hanno recuperato giocatori importanti come Musumeci e Suton e sabato li affronteremo in casa loro – afferma l’ultimo della Sandro Abate – È vero che non ci sarà pubblico, ma i riferimenti del campo sono comunque sempre importanti nel nostro sport. Loro devono fare punti per risalire la classifica, noi dobbiamo mantenerla sperando di tornare ad essere un po’ più tranquilli visti anche i numerosi infortuni che ci stanno rendendo la stagione più complicata del previsto”.

Ercolessi ha poi provato a dare una sua interpretazione sul campionato di quest’anno: “Ogni partita è un discorso a sé e vale 3 punti, a maggior ragione quest’anno in cui tutte se la giocano con tutte, com’è successo soprattutto nelle ultime giornate. I nostri alti e bassi sono dovuti anche a questi risultati sempre in bilico. Sicuramente ci sono scontri diretti come quello di sabato, ma arriveranno poi altre due sfide difficilissime che dovremo vincere per raggiungere il nostro obiettivo”.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA E LA CLASSIFICA DI SERIE A

Nicolas Droschi