Savigliano riparte da Emanuele Sichera

Manu Sichera guiderà la prossima stagione la Futsal Savigliano. Sarà il suo esordio nelle vesti di primo allenatore (Foto: Alberto Gandolfo)

Dopo aver rinunciato alla serie B, la società cuneese ha scelto il successore di Matteo Lupo. Sichera è all’esordio assoluto come prima guida tecnica

La Futsal Savigliano riparte da Emanuele Sichera. Sarà lui, a guidare i cuneesi nella prossima stagione. Dopo il raggiungimento della salvezza in serie B, tramite i playout, il presidente Pettavino ha annunciato di voler rinunciare alla categoria nazionale. Sarà la serie C1, con ogni probabilità, a tenere a battesimo Sichera, classe 1979, fresco di patentino e fino adesso vice allenatore nel Time Warp di Massimo Cavagliato. Una vita nel futsal giocato per “Manu” Sichera: un pivot sgusciante capace di regalare emozioni nelle società in cui ha militato a partire dall’esordio, a fine anni novanta, in under 21 contro la gloriosa ITCA Torino, per passare in serie A2 alla Cotrade grazie a Guido Bongiovanni, per transitare nel Bubalo, la Dayco Cesana, I Bassotti all’Emmeffe (ex Pinerolo), per chiudere al Time Warp. Nel futsal lo portò per caso il compianto Francesco Radosta, uno scopritore di talenti. Adesso la grande occasione di mettersi in vetrina, lavorando molto probabilmente con i giovani, in quanto è stata proprio la mancanza di un settore giovanile a far decidere al patron Pettavino di non confermarsi sul palcoscenico nazionale.