Scarpitti suona la carica: “Speriamo di portare a casa qualche trofeo”

scarpitti allenatore
(foto Facebook Acqua&Sapone)

Nel giorno della presentazione ufficiale, il neo tecnico dell’Acqua&Sapone Fausto Scarpitti ha fatto il punto della situazione

Non ha certo paura di assumersi le sue responsabilità Fausto Scarpitti, il nuovo coach dell’Acqua&Sapone. Nella sede di Marina di Città Sant’Angelo è iniziata ufficialmente la stagione che vedrà il club abruzzese ancora tra le favorite della Serie A. In compagni dei due partner Joma e Pharmapiù, il presidente Barbarossa ha tenuto banco: “Vogliamo vivere altri momenti importanti e competere per il massimo, ma nelle regole del gioco e cercando di divertirci. Da noi, in azienda come nella squadra, bisogna lavorare con il sorriso. Dare il massimo, sì, ma con positività”. A fargli eco da eco e delineare gli obiettivi, ci ha poi pensato l’ex allenatore del CMB che così si è espresso: “Il nostro lavoro sarà improntato alla partita: partiamo mettendo subito nel mirino la prima gara ufficiale della stagione, contro la Sandro Abate Avellino. Gli obiettivi? Questa è una società importantissima, abituata a vincere. Speriamo di mantenere il trend che il club ha sempre avuto in questi anni, di stare ai vertici e portare a casa qualche trofeo. Abbiamo mantenuto l’ossatura fondamentale del roster dello scorso anno, aggiungendo giocatori di grande esperienza, abituati a palcoscenici importanti. Come Lukaian, che qui ha già fatto grandi cose, e altri che approdano in Italia per la prima volta, ma sono abituati a palcoscenici importanti”.